da oltre 20 anni a fianco degli emarginati

La nostra storia

La Cooperativa Sociale S.Cassiano nasce il 13 gennaio 1996 a Trescore Balneario in provincia di Bergamo, grazie alla volontà della fondatrice Zelinda Gualini, personalità conosciuta in tutta la provincia per il suo impegno nei confronti dei più emarginati.
Attraverso la promozione di attività lavorative quali la pulizia di strutture pubbliche e private, l'assemblaggio di materiale elettrico e l'imballaggio, la Cooperativa intende reintegrare le persone più svantaggiate, che necessitano di acquisire e mantenere minimi livelli di autonomia operativa e relazionale.
Altro obiettivo della Cooperativa è quello di promuovere inserimenti lavorativi, presso la cooperativa stessa e in aziende esterne, al fine di rispondere ai bisogni di formazione e di autonomia di tutte le persone invalide e/o svantaggiate che possono e necessitano di essere inseriti in contesti lavorativi anche non protetti.

Mission

La nostra Cooperativa non ha scopo di lucro, il suo unico fine è quello di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini. La Cooperativa Sociale San Cassiano si ispira ai princìpi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale ed agisce in rapporto a questi: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l'impegno, l'equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con lo stato e le istituzioni pubbliche.

Abbiamo a cuore gli interessi della collettività per questo collaboriamo attivamente con altri enti cooperativi, imprese sociali, servizi sociali e organismi del terzo settore. Attraverso attività produttive e di servizio volte all'inserimento lavorativo di persone socialmente svantaggiate cerchiamo di perseguire i nostri scopi sociali con lo spirito che anima la legge 381/91.

Dove Siamo

Torna su